Dieci anni dal lancio di MRO

Dieci anni fa, precisamente il 10 Agosto del 2005, veniva lanciata la sonda MRO, Mars Reconnaissance Orbiter, della NASA. Una missione importante dedicata alla mappatura ad alta risoluzione del pianeta, per capire soprattutto che fine ha fatto l’acqua che ha modellato in maniera evidente l’orografia di Marte. A bordo di MRO un esperimento italiano, SHARAD…

Mariner IV e New Horizons a confronto

E’ stata una stupenda coincidenza quella del 14 Luglio. Quando molti stavano trattenendo il respiro per New Horizons, ed il primo incontro ravvicinato dell’umanità con l’ultimo avamposto del Sistema Solare, Plutone, si celebrava anche il cinquantesimo anniversario, preciso al giorno, della prima esplorazione di successo di un altro pianeta. Infatti, il 14 Luglio del 1965…

NEO e NEA: strategie a confronto

Importante appuntamento Mercoledì 15 Aprile presso l’Agenzia Spaziale Italiana a Roma che ha ospitato l’evento pubblico relativo alla 4th IAA Planetary Defense Conference. Con il titolo “Assessing Impact Risk & Managing Response” questa conferenza pubblica ha fatto il punto della situazione a valle della Planetary Defense Conference che si è tenuta per l’intera settimana in…

MRO raggiunge una tappa fondamentale

Sul sito inglese della BIS abbiamo pubblicato un articolo riguardo l’imminente (prossimo 7 Febbraio) conseguimento della 40000-ma orbita intorno a Marte, da parte della sonda Mars Reconnaissance Orbiter della NASA. MRO, che è in orbita intorno al pianeta rosso dal 2005, annovera tra la suite di strumenti scientifici di bordo anche il radar italiano di sotto-superficie SHARAD. L’articolo…

Cassini, Huygens, Titano ed il pubblico

La scorsa settimana si è tenuto a Roma, ospitato presso la sede dell’ASI, una delle riunioni del Project Science Group, cioè degli scienziati che lavorano alla missione Cassini, esplorando il sistema di Saturno da 10 anni a questa parte. La prima mattinata della riunione è stata aperta al pubblico, anche se in verità la notizia è circolata solo…